News

La zuppa d´autunno




Mettete in un pentolone 1/3 di zucca tagliata a cubetti. 
Aggiungete per i rimanenti 2/3: carote tagliate, patate (ma non necessariamente), cipolla tagliata, aglio tagliato, un po´ di lenticchie rosse quanto basta per assicurarsi la cremosità finale.
Versate sufficiente acqua in modo da coprire e sovrastare il contenuto del pentolone almeno di due dita, salate quanto basta.

Mettete sul fuoco a bollire e aggiungete a piacimento spezie e odori (curry, curcuma, timo, rosmarino, salvia). Si possono mischiare anche odori esotici a quelli europei senza troppi sensi di colpa! Nel frattempo tagliate due mazzetti di cavolo nero molto finemente. Questi verranno aggiunti alla zuppa una volta cotta e frullata o passata; quindi accertatevi che tutto il contenuto del pentolone sia ben cotto e frullate o passate.

Aggiungete il cavolo nero finemente tagliato e rimettete sul fuoco fino alla cottura di quest’ultimo. Una volta cotto il cavolo, la zuppa sarà pronta per essere servita aggiungendovi olio crudo e accompagnandola con crostini di pane raffermo tostati in forno.







WALDORF 100



WALDORF 100/PARTE 2



WALDORF 100/PARTE 3



SOSTIENI LA SCUOLA