News

La scuola si prepara al Bazar


Cari genitori, 

anche quest´anno la scuola si appresta alla preparazione del Bazar di Natale e nell´aria si comincia a sentire un leggero fremito: ci si incontra nelle riunioni, i genitori condividono nuove idee e iniziative, si fanno inventari del materiale, si preparano gli ordini per acquistare libri e colori. Tutti sono coinvolti, in modo differente, nella preparazione di questo lungo giorno. Nel fare questo è giusto ricordarci perché lo facciamo.

Nelle scuole Waldorf di tutto il mondo il Bazar nasce con l’intento di contribuire al sostentamento della scuola, alla diffusione della pedagogia e dei suoi valori e al mantenimento dello spirito di cooperazione. Sono questi i motivi per cui due volte all’anno, prima del Natale e prima della Pasqua, tutta la comunità scolastica si adopera affinché questa giornata diventi il frutto di quei valori che la scuola si sforza ogni giorno di promuovere.

Inoltre quest’anno saremo accolto dalla Scuola Waldorf di via Pini a Milano con un banco di prodotti tipici siciliani. Vi invitiamo a contattare la maestra Camilla (all’uscita della scuola) per dare la vostra adesione all’iniziativa donando olio, peperoncino, aromi, pomodori secchi e altri ingredienti e oggetti per confezionare  i prodotti.

Vi invitiamo alla riunione di venerdì 25 ottobre alle 14.30


          La commissione Bazar                 

 

Piccola curiosità:

La prima scuola che "inventò" l´iniziativa di un mercato che avesse la funzione di autofinanziamento, era la piccola scuola che Mazzini aprì a Londra per contrastare la analfabetismo tra gli emigrati italiani presenti nel paese.






VIDEO

Guarda tutti i nostri video
CLICCA QUI

WALDORF 100



WALDORF 100/PARTE 2



WALDORF 100/PARTE 3



SOSTIENI LA SCUOLA


INVIO ARTICOLI

INVIO ARTICOLI