News

La didattica a distanza nelle Scuole Steiner-Waldorf. Articolo del Corriere della Sera


Oggi il Corriere della Sera ha dedicato una pagina alla didattica a distanza nelle scuole Steiner-Waldorf. Ecco un passaggio dell´articolo di Gaia Terzulli che intervista la nostra maestra Simona Restivo:

«Per noi il rapporto de visu con gli alunni è tutto e non vogliamo s’inaridisca, perciò, in questa fase, ho chiesto aiuto ai genitori. Ogni giorno
mando loro una lettera via mail in cui mi rivolgo ai bambini, con l’idea che siano le mamme e i papà a leggerla al posto mio. Introduco sempre il discorso scrivendo dove mi trovo, cosa ho intorno, creo rimandi alle stagioni riferendomi alla bouganville in terrazzo o al tepore del mattino».

La lettera si chiude con i compiti per il resto della giornata, articolati in parti «ritmiche» e «intellettuali». Anche qui il ruolo dei genitori è fondamentale: «Per gli esercizi di matematica i bambini usano palline o bastoncini», racconta la maestra Simona, «battono le une o gli altri sul tavolo a seconda che la mamma ripeta un numero multiplo di due o di tre».






VIDEO

Guarda tutti i nostri video
CLICCA QUI

WALDORF 100



WALDORF 100/PARTE 2



WALDORF 100/PARTE 3



SOSTIENI LA SCUOLA