News

L´Europa nella nostra scuola: benvenute alle nostre volontarie


Anche quest´anno, tanto più in periodo in cui la vita sembra eccezionale e complicata, soprattutto quando si tratta di viaggiare e di fare passi coraggiosi verso il futuro, l´arrivo dei volontari è una grande gioia. Cogliamo quindi l´occasione per dare loro un caloroso benvenuto ufficiale nella comunità della nostra Scuola e a Palermo! Quest´anno, i volontari sono giovani donne, ve le presentiamo brevemente qui.

Fiona e Lavin sono ospitate nell´appartamento di Via Malaspina. Lavin, che viene da Berlino, ha 18 anni, mentre Fiona, che ha 19 anni, viene da Harsefeld, una città vicina ad Amburgo. Entrambe hanno concluso il liceo quest´estate con l´esame di maturità e prima di proseguire gli studi all´università, hanno scelto di fare un´esperienza di vita all´estero, per imparare un´altra lingua, e per rendersi utili. Fiona e Lavin hanno potuto candidarsi nella nostra scuola per il loro anno di volontariato grazie all´associazione tedesca Freunde der Erziehungskunst Rudolf Steiners che collabora con noi da anni. 


La famiglia Ferraro invece ospita Aurore e Joanna. Aurore ha 22 anni anni e viene da una piccola città vicino ad Aurillac in Francia, come il nostro Antoine, volontario dell´anno scolastico scorso! Infatti, “casualmente”, il fratello di Aurore è un amico di Antoine, anche se Aurore si è candidata senza sapere di questa connessione! Aurore sta interrompendo un master in relazioni internazionali, studi che segue a Ratisbona nel sud della Germania, perché sente il bisogno di fare esperienze di vita. Joanna ha 20 anni e viene da Poznan in Polonia dove ha appena ricevuto il diploma di “baccalaureato internazionale”. Ha scelto di fare un´anno di volontariato prima dell´università, per ampliare la sua esperienza di vita aiutando gli altri. Aurore e Joanna sono da noi grazie all´associazione “InformaGiovani”.


Le quattro volontarie non hanno avuto un´esperienza personale nelle scuole Waldorf, ma sono curiose di conoscere questo approccio all’educazione. E dunque, benvenute, care volontarie!


Prima dell´inizio della scuola, le volontarie seguiranno un intenso seminario d´introduzione offerto da maestri per facilitare loro l´arrivo nella nostra realtà. Daranno anche una mano per i lavori di preparazione delle classi e in cucina. Quando inizieranno le lezioni aiuteranno i nostri bambini e ragazzi che hanno bisogno di attenzioni speciali. Inoltre daranno una mano in cucina e assisteranno i maestri durante le lezioni di ginnastica, di lavoro manuale e di lingua. 


Fiona, Lavin, Joanna e Aurore hanno una grande voglia di imparare l´italiano (tutte lo parlano già un po’) e di conoscere la Sicilia. Lanciamo quindi, come ogni anno, l´invito alle famiglie della scuola: se avete voglia di portarvi l´Europa dentro casa e di condividere un po´ della vostra vita con queste giovani donne, sarebbero molto felici di ricevere un invito per una cena in famiglia, una passeggiata a Palermo o una gita nei dintorni... basta contattare la maestra Benedicta che vi aiuterà ad organizzare un incontro con le nostre giovani ospiti.


 @Erasmus+ #EuropeanSolidarity Corps @associazioneinformagiovani @waldorfoneworld @freundeFWD



UN GIORNO ALLA LIBERA SCUOLA WALDORF 






WALDORF 100



WALDORF 100/PARTE 2



WALDORF 100/PARTE 3



SOSTIENI LA SCUOLA