News

Il teatro nella pedagogia Waldorf. La recita dell´Ottava è rinviato


Il teatro nella pedagogia Waldorf.
La recita dell´Ottava classe è rinviato







Programma: 
17.00 alle 20.00 laboratorio e conferenza/incontro
La prima parte sarà dedicata ad un´esperienza attiva della metamorfosi dei vari momenti “teatrali” del percorso pedagogico Steiner/Waldorf.
La seconda parte sarà dedicata ad una riflessione sulla recita dell´ottava classe e al confronto e allo scambio di esperienze e opinioni. 

Partecipanti:
Per insegnanti Waldorf. 
Numero massimo partecipanti: 30

Informazioni pratiche:
I partecipanti sono pregati di indossare abiti comodi e scarpe senza tacchi e non scivolose, tipo ginnastica o danza. 

Iscrizioni:
Per iscrizioni rivolgersi in segreteria. La partecipazione è gratuita.

Descrizione del laboratorio:
Per concludere la serie di incontri dedicata all´ importanza di gioco, movimento e teatro nell´educazione, proponiamo  l´incontro finale, il laboratorio Il teatro nella pedagogia Waldorf, la recita dell´ottava classe

Questo corso sarà orientato a esaminare e sperimentare il ruolo del teatro nella pedagogia Waldorf.
La prima parte sarà dedicata alla metamorfosi, dagli anni di asilo a quelli della scuola, dal gioco libero alla recita. Durante la seconda parte rifletteremo sulla preparazione dell´evento culminante del secondo ciclo di studi in una scuola steineriana: la recita dell´ottava classe.

In un certo senso, la recita rispecchia quello che l´educazione steineriana cerca di portare nel mondo: incoraggiare il bambino e il giovane a svilupparsi nel modo più completo possibile, in modo che ciascuno possa entrare nella vita pieno di un senso di possibilità, di responsabilità e di sicurezza.

La recita di ottava classe è un´opportunità per gli allievi - e per il loro regista / insegnante -per praticare la volontà libera. Mentre guidiamo il processo di creazione della recita, invitiamo gli allievi ad entrare nel modo più pieno possibile nel proprio essere, nel loro corpo, nel loro spazio e movimento, nelle loro intenzioni, nel loro percorso di vita, in quello che il mondo sta chiedendo a loro di fare.

Durante  il laboratorio, saremo particolarmente attenti alla domanda: che cosa stiamo effettivamente facendo con questo lavoro?

Conduttore:
Il laboratorio sarà guidato da Benedicta Bertau, insegnante di lingue della Libera Scuola Waldorf di Palermo. Nel passato, Benedicta ha avuto una carriera come regista, attrice, e clown. Ha conseguito il certificato di maestri per scuole Steiner/Waldorf presso Emerson College, in Inghilterra, e il BA in Danza/Euritmia presso l’ Helicon College in Aia, Paesi Bassi. Ha studiato teatro fisico in Cile (metodo Lecoq), il metodo teatrale Cechov a Berlino, Clown ad Amsterdam, negli Stati Uniti ed in Italia, e Spacial Dynamics®, disciplina del movimento. 

Benedicta Bertau ha lavorato nell´ambito di teatro e movimento con bambini, giovani, adulti e professionisti di svariate culture e appartenenze sociali. Ha messo in scena recite con adolescenti in alcune scuole Steiner/Waldorf degli Stati Uniti, collaborando strettamente con i maestri di classe e con l´organismo scolare in generale. In varie occasioni, Benedicta è stata chiamata a lavorare con i collegi/maestri di scuole Steiner/Waldorf, sia negli Stati Uniti che anche in Italia. Dal 2019, insegna tedesco ed inglese a Palermo.









WALDORF 100



WALDORF 100/PARTE 2



WALDORF 100/PARTE 3



SOSTIENI LA SCUOLA